Marano di Napoli: ancora disservizi al cimitero

Al cimitero di Marano di Napoli, il feretro di una trentenne è in attesa di tumulazione da giorni, essendo l’ascensore rotta

MARANO DI NAPOLI. Disservizi e mala gestione fanno da padrone, al cimitero di via Vallesana. Ieri, staccandosi la parete marmorea di un loculo, sono venute giù le spoglie di una coppia deceduta molto tempo addietro.

Stando a quanto riporta il quotidiano Il Mattino, inoltre, il feretro di una ragazza trentenne, scomparsa pochi giorni fa, è ancora in attesa di tumulazione. Essendo l’ascensore guasto, difatti, i necrofori sono impossibilitati a portare la bara fino al quarto piano del primo lotto sito nella nuova area cimiteriale. La pace eterna della sventurata, insomma, dipende dall’arrivo dei tecnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.