Manufatti abusivi in centro e furto di energia elettrica

La polizia, di concerto con la polizia locale e i vigili del fuoco, ha effettuato controlli in diverse strade del centro cittadino

NAPOLI. Ieri mattina gli agenti della polizia di Stato del Commissariato di Vicaria-Mercato insieme alle pattuglie del Prevenzione Crimine, unità del Reparto Mobile, squadre dei vigili del fuoco e personale della Polizia locale, hanno provveduto alla rimozione di manufatti abusivi installati su suolo pubblico in via Giudecca Vecchia, via Vicaria Vecchia, via Forcella e via delle Zite.

Abusi edilizi e furto di corrente elettrica

Sono stati rimossi 100 paletti in metallo, 6 strutture abusive in legno/metallo, di cui una a ridosso della Chiesa di Sant’Agrippino.

Inoltre insieme alla Polizia locale e con l’ausilio dei carri attrezzi, sono stati rimossi 4 vetture e 4 motocicli parcheggiati in strada, in totale stato di abbandono e sprovvisti di copertura assicurativa.

Nel corso di tale attività sono stati effettuati numerosi controlli amministrativi e deferiti all’A.G. 2 cittadini italiani e 2 cittadini extracomunitari per furto di energia elettrica in via Oronzo Costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.