Manovra economica, De Luca contro il governo: “A pagare è il Sud”

Lo ha detto il governatore Vincenzo De Luca commentando l'abbassamento da BA1 a BA2 da parte dell'agenzia nei confronti della Regione

NAPOLI. “Era ampiamente prevedibile che Moody’s abbassasse il rating della Campania dopo il declassamento dell’Italia. Le Regioni italiane non vivono in un mondo separato. Se si declassa lo Stato italiano si declassano anche le Regioni”.

Lo ha detto il governatore Vincenzo De Luca commentando l’abbassamento da BA1 a BA2 da parte dell’agenzia nei confronti della Regione.

Le parole del governatore regionale

“Credo che ci sia anche una ragione di merito in relazione alle Regioni. Se si inasprisce lo scontro con Bruxelles l’Italia potrà dire che di fronte ad una procedura di infrazione non paga più la quota italiana al bilancio comunitario. A quel punto Bruxelles potrà rispondere con il taglio dei fondi europei. E quindi facciamo la festa del piffero. Mi auguro che i nostri governanti trovino il senso della ragione e dell’equilibrio, non abbiamo la forza per combattere contro il mondo intero. Troviamo un po’ di ragionevolezza perché alla fine chi paga è il Sud e i risparmiatori e le famiglie. Per cui eviterei prove muscolari dall’esito improbabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.