Lungomare Caracciolo, parte la manifestazione per la bonifica

L'iniziativa "Lungomare trasparente", patrocinata dal Comune di Napoli, avvia l'analisi dei fondali marini mediante l'uso di un drone

lungomare-caracciolo

NAPOLI. Sabato 14 ottobre alle ore 10.00 il lungomare Caracciolo ha ospitato l’iniziativa “Lungomare trasparente”. Questa manifestazione, organizzata dall’associazione Marevivo con l’azienda specializzata Install srl – Marin Survey Genuine Solutions, rientra nel programma degli “Stati Generali del Mare” ed è patrocinata dal Comune di Napoli.

Nella fattispecie l’iniziativa prevede un’azione di ricerca e di analisi in diretta dei fondali marini del lungomare mediante l’uso di un drone marino che trasmette le immagini dei fondali nei pressi di Castel dell’Ovo.

Alla fase di ricerca si aggiunge quella di pulizia del mare che, secondo le aspettative del progetto, rappresenta solo l’inizio di una più ampia e ben accurata bonifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.