Litigio al bar, poi gli spari: 20enne ferito a Massa di Somma

Un ragazzo di 20 anni, incensurato, è stato ferito a un braccio da un colpo di pistola: le sue condizioni per fortuna non sono gravi

MASSA DI SOMMA. È di un ferito il bilancio dell’esplosione di alcuni colpi di pistola avvenuta nella notte tra lunedì e martedì intorno alle 01 e 30 a Massa di Somma. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Spari a Massa di Somma, ferito 20enne sullo scooter

Stando a quanto si è appreso un giovane di 20 anni è stato ferito a un braccio. Il giovane, incensurato, è stato medicato nell’ospedale Villa Betania ed è stato giudicato guaribile in sette giorni.

Il 20enne ha raccontato agli agenti della polizia di Stato che si trovava con un suo amico a bordo del suo scooter a Massa di Somma quando i due sono stati affiancati da un’auto bianca dalla quale sono stati esplosi tre colpi di arma da fuoco.

L’amico, 39 anni, con precedenti, ha spiegato agli agenti che nel pomeriggio, all’esterno di un bar, aveva avuto un diverbio con un personaggio del luogo, già noto alle forze dell’ordine, non escludendo un collegamento tra i due fatti. Su quanto accaduto indaga la polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.