Lite furiosa a Napoli: insegue l’ex fidanzata e ruba il cellulare al suo nuovo compagno

Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato C.F. di 24 anni responsabile dei reati di rapina impropria e di atti persecutori. Blocca la strada all’ex convivente e il suo nuovo compagno Ieri sera gli agenti delle volanti sono intervenuti in via Foria dopo una segnalazione di lite in strada. In particolare […]

Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato C.F. di 24 anni responsabile dei reati di rapina impropria e di atti persecutori.

Blocca la strada all’ex convivente e il suo nuovo compagno

Ieri sera gli agenti delle volanti sono intervenuti in via Foria dopo una segnalazione di lite in strada. In particolare gli agenti hanno notato uno scooter che si era posto davanti ad un’auto occupata da un uomo ed una donna.

Pochi attimi prima il 24enne, alla guida dello scooter, si era impossessato del cellulare nelle mani dell’uomo mentre nei confronti della donna, sua ex convivente, non ha risparmiato parole minacciose.

L’arresto

A questo punto i poliziotti hanno bloccato il 24enne accertando che lo stesso risultava sottoposto da diverso tempo ad un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla sua ex compagna. Il napoletano pertanto è stato arrestato ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.