Lettere, sequestrato laboratorio abusivo di fuochi d’artificio

Oltre 1200 ordigni artigianali pronti per la vendita, altri 5mila in fase di lavorazione e 50 chilogrammi di miscela esplosiva sequestrati

LETTERE. Oltre 1200 ordigni artigianali pronti per la vendita, altri 5mila in fase di lavorazione e 50 chilogrammi di miscela esplosiva sequestrati: questo il bilancio di un’operazione messa in atto dalla guardia di finanza.

Fuochi d’artificio non regolari

Le fiamme gialle hanno effettuato un controllo in un’area coltivata del comune di Lettere, rinvenendo il laboratorio abusivo di produzione fuochi d’artificio.

Inoltre, i militari hanno rinvenuto, nascosti in alcuni alberi, cinque fucili da caccia (due dei quali con colpo in canna), una carabina, una pistola d’epoca, un silenziatore e più di 800 cartucce di vario calibro.

La guardia di finanza indaga per risalire ai responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.