Ladri all’ospedale Pellegrini, rubati i soldi agli infermieri

Ladri nel pronto soccorso dell'ospedale dei Pellegrini dove, ieri mattina, qualcuno si è introdotto nella stanza dei sanitari al piano terra

carabinieri

NAPOLI. Ladri nel pronto soccorso dell’ospedale dei Pellegrini dove, ieri mattina, qualcuno si è introdotto nella stanza dei sanitari al piano terra. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Furto all’ospedale dei Pellegrini

Nel mirino dei malviventi che potrebbero essere più persone ma anche uno solo, sono finiti due portafogli degli infermieri di turno che, come accade di solito, erano dentro le borse sistemate insieme agli effetti personali nei locali al piano terra del presidio.

Non è la prima volta che il nosocomio nella Pignasecca viene preso di mira per fare razzia di oggetti, come è accaduto in passato con alcuni cellulari di ultima generazione, ma è la prima volta che viene violata un’area del pronto soccorso presidiata dalle guardie giurate.

Le indagini dei carabinieri

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo all’interno dell’ospedale, raccogliendo le testimonianze e acquisendo le immagini della videosorveglianza. I due portafogli sono stati ritrovati nel presidio, su due piani diversi: all’interno c’erano i documenti dei proprietari ma non i soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.