Ivan Zaystev vaccina la figlia: piovono insulti e maledizioni dei NoVax sui social

"Zingaro, spero che Salvini ti rimandi al tuo Paese", è solo uno dei commenti pieni di odio scagliati contro Zaystev: ma vi è anche di peggio, molto peggio

Il campione di pallavolo Ivan Zaystev ha vaccinato la sua piccola Sienna pubblicando poi una foto sui social network. Apriti cielo!, come si dice spesso in questi casi. Subito insulti e maledizioni da parte dei NoVax, coloro che si scagliano contro i vaccini e la loro utilità definendolo addirittura “dannosi” e nocivi per la salute dei bambini.

Insulti contro Zaystev per aver vaccinato la figlia

“E anche il meningococco è fatto, bravissima la mia ragazza”, ha scritto Ivan Zaystev pubblicando la foto con la figlia neonata.

“Caro Zaytsev, pensa a giocare a pallavolo; migliaia di bambini sono morti a causa dei vaccini o sopravvivono gravemente danneggiati”, scrive uno degli accusatori. “Zingaro, spero che Salvini ti rimandi al tuo Paese”, incalza un altro. “Ti auguro che la bimba sia così sorridente anche domani e sempre. A volte il sorriso si spegne lentamente”, esagera ancora qualcun altro.

Solidarietà a Zaystev

In difesa del campione di volley è intervenuto il dottor Roberto Burioni, da tempo molto attivo (anche sui social) nella lotta alla dilagante ignoranza, soprattutto per quanto riguarda alcuni temi medici e scientifici. Ecco il post del dottor Burioni su Facebook:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.