Incubo meningite a Castellammare: ricoverati due neonati in poche ore

Entrambi i piccolissimi manifestavano i sintomi di una sepsi da meningococco quando sono arrivati al pronto soccorso dell'ospedale stabiese

 

Due neonati, di soli tre mesi uno e l’altro di 40 giorni, sono stati ricoverati all’ospedale San Leonardo di Castellammare per una sospetta meningite. Entrambi i neonati manifestavano i sintomi di una sepsi da meningococco quando sono arrivati al pronto soccorso dell’ospedale stabiese nel corso della giornata di ieri.

Due casi di meningite a poche ore di distanza

Tutto è successo nel giro di poche ore. Al Pronto Soccorso del nosocomio stabiese è prima giunta una coppia di Pimonte con il loro piccolo di appena 3 mesi colpito da febbre alta. Dopo le immediate analisi avviate da medici dell’ospedale è arrivata la terribile notizia: il piccolo è risultato positivo ai test da meningite.

I due bambini sono stati ricoverati nel reparto di neonatologia ed è scattato il protocollo per evitare eventuali contagi. I piccoli sono uno di Castellammare e l’altro di Pimonte. Disposte le analisi del caso per capire se si tratti di una forma infettiva. Alta l’allerta in tutto il personale del nosocomio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.