“Il Sindaco Pescatore”, al San Carlo la storia di Angelo Vassallo

La vera storia di Angelo Vassallo raccontata nello spettacolo teatrale "Il Sindaco Pescatore"  - interpretato dal noto attore Ettore Bassi con la regia di Enrico Maria Lamanna e tratto dall'omonimo libro di Dario Vassallo

NAPOLI. Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, la Sovrintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia, la Fondazione Angelo Vassallo e l’ANCI hanno fortemente voluto che il Massimo Napoletano aprisse le porte, martedì 24 aprile alle ore 17.30, in particolare agli studenti ed ai giovani, attraverso i dirigenti scolastici, il servizio Politiche per l’infanzia e l’adolescenza e le associazioni giovanili, ad un evento di alto valore civile.

Una storia del Sud, il coraggio di Angelo Vassallo

Intorno alla figura di Angelo Vassallo, la cui vera storia sarà raccontata nello spettacolo teatrale “Il Sindaco Pescatore”  – interpretato dal noto attore Ettore Bassi con la regia di Enrico Maria Lamanna e tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo- ci si confronterà intorno alle tante esperienze di città che da Sud a Nord resistono alla criminalità per difendere le bellezze delle proprie terre dal malaffare e dal degrado
ambientale.

L’evento teatrale sarà preceduto da un dibattito cui prenderanno parte, tra gli altri, il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho, il Presidente ANCI Antonio Decaro ed il Presidente della “Fondazione Angelo Vassallo”  Dario Vassallo. Sono storie di persone, di luoghi e di protagonismo civile che vanno ben oltre l’evento del 24 aprile perché rappresentano il terreno ideale per
attivare una rigenerazione culturale e politica dei nostri territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.