Guardia giurata aggredita a Piscinola, la fiaccolata dei colleghi in suo onore

Siamo stufi di essere vittime di violenza, vogliamo essere sicuri nella nostra città". Questo il contenuto dello striscione esposto in strada dai familiari e amici di Franco Della Corte

MARANO DI NAPOLI. “Siamo stufi di essere vittime di violenza, vogliamo essere sicuri nella nostra città”. Questo il contenuto dello striscione esposto in strada dai familiari e amici di Franco Della Corte, la guardia giurata aggredita all’esterno della stazione metro di Piscinola.

La fiaccolata delle guardie giurate

Circa 300 persone stanno partecipando alla fiaccolata, promossa dai familiari del 52enne. Il corteo, partito dal corso Mediterraneo, attraverserà le principali arterie di Marano, città in cui risiede la famiglia Della Corte, per poi concludersi all’ex rotonda Titanic.

Fonte: IlMattino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.