Giugliano in Campania, blitz nel campo rom: tre auto sequestrate

Blitz dei carabinieri nel campo rom di Giugliano in Campania: tre autovetture sequestrate e decine di persone denunciate nell'operazione

GIUGLIANO IN CAMPANIA. Tre macchine sequestrate e una decina di denunce. È questo il bilancio dell’operazione dei carabinieri della Compagnia di Giugliano nel campo rom della circumvallazione esterna, noto come il “fosso”. I militari dell’arma avrebbero anche individuato una vettura segnalata nei giorni scorsi. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Blitz nel campo rom di Giugliano in Campania

Sarebbe, forse, l’auto utilizzata per i furti perpetrati di notte nel centro storico di Giugliano. Assalti messi in atto a danno di tre gioiellerie. Uno è andato a segno con un ingente bottino, altri due sono falliti. Ma sono in corso accertamenti per verificare se quella sequestrata sia davvero l’auto utilizzata dai banditi anche se, all’interno, sono stati trovati attrezzi da scasso. I carabinieri hanno poi denunciato alcuni residenti del campo resisi responsabili di invasione di terreni. L’insediamento abusivo, infatti, insiste a ridosso di alcune aree private e coltivate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.