Truccano il gasolio per evadere il fisco: ‘nascosti’ 6 milioni di euro

Truccavano il gasolio in modo da farlo classificare come olio lubrificante ed evadere il fisco e i controlli previsti: tre le misure cautelari emesse

NAPOLI. Truccavano il gasolio in modo da farlo classificare come olio lubrificante ed evadere il fisco e i controlli previsti: tre le misure cautelari emesse.

Gasolio truccato per evadere il fisco: refurtiva regalata ai pompieri

L’accusa è di importazione di gasolio e olio lubrificante di contrabbando di provenienza estera. Sei milioni di euro l’evasione d’imposta stimata. Circa 300.000 litri di carburante sono stati assegnati al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, per le attività di soccorso e pubblica utilità.


incendio-vigili-del-fuoco


Ad emettere le ordinanze di custodia cautelare il Gip del Tribunale di Nola e i militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Napoli.

 


Fonte: Ansa


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.