Gara di velocità a Pozzuoli, 21enne investe operatore ecologico

Sabato scorso, due giovani gareggiavano a bordo delle loro auto nel centro cittadino di Pozzuoli: uno dei due investe operatore ecologico

POZZUOLI. Investe operatore ecologico a Pozzuoli. Sabato scorso, due giovani gareggiavano a bordo delle loro auto nel centro cittadino: uno dei due ha travolto ed ucciso un 62enne.

21enne investe operatore ecologico: gara di velocità finita male

Il fatto è avvenuto sabato scorso, quando una gara tra due auto è costata la vita ad un 62enne. L’uomo, che di mestiere svolgeva l’attività di operatore ecologico, si stava recando sul posto di lavoro. L’investitore, rimasto sul posto al momento dell’impatto, al sopraggiungere dei carabinieri ha fornito loro una versione di comodo, senza fare alcun riferimento alla gara. Il 21enne è ora in stato di fermo con l’accusa di omicidio stradale.

 


arresto-carabinieri


La dinamica dell’incidente

Attraverso i video forniti delle telecamere di videosorveglianza, gli inquirenti hanno ricostruito gli istanti immediatamente precedenti all‘impatto.

Lo scontro è avvenuto alle ore 3.30 dello scorso sabato, quando i due, dopo aver evitato in extremis un’altra autovettura nel corso di un sorpasso, hanno trovato lungo la loro pista il veicolo del 62enne. Si stima che l’incidente sia avvenuto ad una velocità di circa 100 chilometri orari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.