Ruba uno scooter e tenta il cavallo di ritorno: 44enne arrestato

Un 44enne è stato tratto in arresto a Torre del Greco e condotto in carcere su decisione del giudice per le indagini preliminari

TORRE DEL GRECO. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torre del Greco hanno eseguito un’Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale su richiesta della Procura della Repubblica di Torre Annunziata nei confronti di Rosario Ramondo, di 44 anni, perché ritenuto gravemente indiziato dei reati di estorsione e furto aggravato.

Estorsione e furto, arrestato

Il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria trae origine dal furto di uno scooter, avvenuto nel mese di giugno. Il giorno 12 di quel mese, Ramondo, insieme ad un complice, tuttora in fase di identificazione, dopo aver rubato un Honda SH parcheggiato in via Circumvallazione, ne aveva chiesto ed ottenuto il giorno seguente dalla vittima la somma di Euro 400,00, con la cosiddetta tecnica del “cavallo di ritorno”.

L’attività investigativa seguita dai poliziotti ha consentito, grazie anche all’acquisizione delle immagini di sistemi di videosorveglianza, di riconoscere nel 44enne uno degli autori del furto.

Gli agenti hanno rintracciato l’uomo martedì mattina, e gli hanno notificato il provvedimento restrittivo, per poi condurlo presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.