Femminicidi, stalking e violenza sessuale: i dati

Nell'ultimo quadriennio i femminicidi rappresentano oltre un quarto degli omicidi commessi: i dati anche su stalking e violenza sessuale

violenza-sulle-donne

NAPOLI. Nell’ultimo quadriennio i femminicidi rappresentano oltre 1/4 degli omicidi commessi. E se il numero nel loro complesso è in forte diminuzione (dal 2011 al 2016 si è ridotto di circa il 39%) non altrettanto è avvenuto per gli omicidi con vittime di sesso femminile (-14%). Lo riporta l’Ansa, che cita i dati della commissione Pari opportunità.

Stalking, femminicidi e violenza sessuale, i dati

I dati dicono che diminuiscono i reati di violenza sessuale denunciati – 12% circa – e nei primi nove mesi del 2017 si è registrato un lievissimo, ulteriore calo (- 0,2%) mentre aumentano le denunce per stalking e maltrattamenti (i primi aumentati del 45% dal 2011).

Anche i maltrattamenti mostrano un progressivo aumento delle denunce: dai 9.294 casi del 2011 si è arrivati a oltre 14.000 casi nel 2016. Per quel che riguarda il 2017, si è registrato un calo del 9,7% dei casi denunciati nei primi 9 mesi rispetto agli stessi mesi del 2016. E tuttavia la Relazione mostra anche come circa un quarto delle denunce presentate contro soggetti noti vengano archiviate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.