Facebook sotto attacco: disconnessi 90 milioni di account

Facebook ha segnalato una violazione della sicurezza che ha colpito circa 50 milioni di account. Il gigante dei social media sta prendendo provvedimenti per rafforzare la sicurezza

50 milioni di account hackerati. Facebook ha segnalato una violazione della sicurezza che ha colpito circa 50 milioni di account. Il gigante dei social media sta prendendo provvedimenti per rafforzare la sicurezza, ma ha ammesso che non sa chi ci sia dietro l’attacco.

 Violazione della sicurezza che ha colpito circa 50 milioni di account

La violazione ha consentito agli aggressori di sfruttare una vulnerabilità nei ‘token’ di accesso che consentono agli utenti di accedere e potenzialmente prendere in carico gli account. In tutto, circa 90 milioni di utenti hanno avuto i loro token di accesso ripristinati e dovranno riconnettersi.

La vulnerabilità è stata annidata nella funzione ‘Visualizza come‘, che consente agli utenti di visualizzare il proprio profilo come un’altra persona. Facebook ha dichiarato di aver disattivato temporaneamente questa funzione. “Dal momento che abbiamo appena iniziato le nostre indagini, non è ancora stato determinato se questi account sono stati utilizzati in modo improprio o se sono state visualizzate informazioni. Inoltre, non sappiamo chi c’è dietro questi attacchi o dove sono basati”, ha ammesso Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.