Evade dai domiciliari e spaccia, 40enne arrestato nella zona orientale

Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di San Giovanni Barra hanno arrestato Alfredo Gitano, 40enne napoletano

NAPOLI. Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di San Giovanni Barra hanno arrestato Alfredo Gitano, 40enne napoletano per il reato di spaccio di sostanza stupefacente e per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

San Giovanni, arrestato 40enne

I poliziotti, a seguito di indagini info investigative sul fenomeno dello spaccio di stupefacenti nel quartiere di san Giovanni, si sono appostati in via Ottaviano angolo via Pazzigno. Durante l’appostamento gli agenti  hanno notato un uomo il quale ad alta voce chiamava il nome di Alfredo.

Pochi istanti dopo il 40enne è uscito fuori dalla sua abitazione e dopo essersi affacciato sul ballatoio è sceso nel cortile. L’uomo ha consegnato qualcosa al 4oenne che è subito risalito a casa. Dopo poco è giunta un’altra persona che ha chiamato ad alta voce il nome di Alfredo dopo di che è salito sul ballatoio e in cambio di una somma di denaro ha ricevuto qualcosa.

I poliziotti appostati hanno fermato l’uomo il quale,  alla vista della polizia ha gettato un involucro che è stato prontamente recuperato dagli agenti. L’involucro conteneva 0.90 grammi di eroina.

L’acquirente è stato segnalato amministrativamente. I poliziotti hanno accertato che Gitano era uscito dalla sua abitazione ed era sceso nel cortile ed appena aveva visto l’arrivo della polizia era corso sopra la sua abitazione. Il 40enne era sottoposto dal maggio scorso agli arresti domiciliari. Gitano è stato arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e per il reato di evasione e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.