Evase da comunità di recupero, fermato minorenne latitante

A gennaio era evaso da una comunità in provincia di Caserta dove era stato collocato per reati contro il patrimonio: fermato 17enne

carabinieri blitz

NAPOLI.A gennaio era evaso da una comunità in provincia di Caserta dove era stato collocato per reati contro il patrimonio. Da allora si erano perse le sue tracce: non lo si era più trovato a casa, dai parenti e neanche nei luoghi solitamente frequentati. Lo riporta l’Ansa.

Minorenne latitante fermato

I Carabinieri della Stazione quartiere 167 ieri sera lo hanno infine individuato e catturato in un parco di via Labriola, a Scampia. Si tratta del 17enne M. D., della zona, già noto alle forze dell’ordine per reati di droga e contro il patrimonio.

Il 29 gennaio si era allontanato dalla comunità Iris di San Prisco, in provincia di Caserta, dove era stato sottoposto a misura cautelare. Vistosi braccato il minore latitante ha provato a darsi alla fuga saltando in sella a uno scooter privato della targa, ma è stato raggiunto e bloccato. In un primo momento ha provato anche a declinare false generalità, ma portato in caserma per accertamenti, ha ammesso di essere il ricercato; il mezzo, tra l’altro, era rubato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.