Esami di maturità, slittano al 2020 le prove Invalsi: i dettagli

Slitta all’anno scolastico 2019-20 anche l’entrata in vigore dell’obbligo per gli studenti di un percorso di alternanza scuola-lavoro

scuola

NAPOLI. Slitta al 2020 la norma varata l’anno scorso che stabiliva che le prove Invalsi in Italiano, Matematica e Inglese per gli studenti del quinto anno delle superiori fosse requisito di accesso all’esame di maturità.

Esami di maturità, slittano le prove Invalsi

Lo prevede un emendamento dei relatori al decreto Milleproroghe, come riportato dal Corriere della Sera. La legge del 2017 stabiliva che la nuova prova nazionale predisposta dall’Invalsi costituisse sin dall’anno scolastico che sta per cominciare requisito di accesso all’esame di maturità.

Slitta all’anno scolastico 2019-20 anche l’entrata in vigore dell’obbligo per gli studenti dell’ultimo anno delle superiori di aver frequentato un percorso di alternanza scuola-lavoro per poter accedere all’esame di maturità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.