Eruzione del Vesuvio in autunno, era il 24 ottobre del 79

Secondo alcuni ricercatori e studiosi, tra i quali Alberto Angela, la spaventosa eruzione del 79 dopo Cristo avvenne non il 24 agosto ma il 24 ottobre

POMPEI. Secondo alcuni ricercatori e studiosi, tra i quali Alberto Angela, la spaventosa eruzione del 79 dopo Cristo avvenne non il 24 agosto ma, probabilmente, il 24 ottobre.

24 ottobre 79, l’eruzione del Vesuvio

A provarlo, secondo i sostenitori di questa teoria, i ritrovamenti di frutta secca (tipica dell’autunno) e, tra le altre cose, di bracieri all’interno delle case di Pompei.

Il Vesuvio, quindi, sarebbe eruttato il 24 ottobre e non il 24 agosto. A sostegno di questa teoria, anche una recente scoperta proprio negli scavi di Pompei: una scritta di un operaio, su un muro, datata 17 ottobre 79. A significare che l’eruzione che ha disintegrato Pompei, appunto, non sarebbe avvenuta il 24 agosto ma dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.