Tra gli scavi di Ercolano con un coltello, fermato 39enne

Si aggirava tra gli scavi di Ercolano, tra i visitatori, con un coltello. Un cittadino ucraino di 39 anni è stato fermato dai carabinieri

ERCOLANO. Si aggirava tra gli scavi di Ercolano, tra i visitatori, con un coltello. Un cittadino ucraino di 39 anni – come riportato dal quotidiano Il Mattino – è stato fermato dai carabinieri.

Ercolano, con un coltello tra gli scavi

I militari sono giunti presso gli scavi dopo la segnalazione relativa a un uomo che brandiva appunto un coltello tra la gente. L’uomo è già noto alle forze dell’ordine: al momento del controllo aveva il coltello in tasca. L’arma è stata sequestrata.

Le minacce ai carabinieri

Quando è stato portato in caserma per il foto segnalamento, l’uomo ha iniziato a minacciare e spintonare i militari. Il giudice ha convalidato l’arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e per porto ingiustificato di oggetto atto a offendere e ha disposto che verrà processato a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.