Emergenza a Capri, problemi per l’elisoccorso

Ancora un'emergenza sanitaria a Capri dovuta all'improvviso stop dell'elisoccorso notturno a causa di un guasto: tutti i dettagli

elisoccorso

CAPRI. Ancora un’emergenza sanitaria a Capri dovuta all’improvviso stop dell’elisoccorso notturno. Per la seconda volta in pochi giorni, l’elicottero del servizio 118 non ha potuto raggiungere l’isola a causa di un guasto. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Emergenza elisoccorso Capri

Dall’ospedale Capilupi era giunta la richiesta per un urgente traasferimento a Napoli, in struttura pediatrica specialistica, di un bambino di 8 anni in gravi condizioni. L’impossibilità del velivolo a raggiungere Capri ha indotto i medici ad attivare, tramite la centrale operativa regionale, l’idroambulanza della capitaneria di porto che ha consentito dopo le 2 di trasportare il piccolo sulla terraferma.

Intanto ancora problemi vengono segnalati al Capilupi, alle prese con lo stop all’ascensore dovuto a un guasto e con le linee telefoniche fuori uso da molti giorni che costringono il personale a ricorrere ai propri cellulari per le comunicazioni ufficiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.