Aveva documenti falsi, arrestato 23enne

Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Salah Eddine Bensmali: tutti i dettagli

NAPOLI. Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Salah Eddine Bensmali, marocchino di 23 anni, responsabile del reato di uso e possesso di documenti falsi e denunciato per violazione della normativa sull’immigrazione.

Documenti falsi, arrestato

Ieri mattina in via A. Poerio i poliziotti hanno notato il giovane muoversi con fare sospetto tra le auto in sosta.

Raggiunto per un controllo, gli agenti hanno accertato che i documenti in suo possesso, una carta d’identità ed una patente, erano palesemente falsi.

La carta d’identità infatti presentava la stampa latente e la calcografia ingannevole mentre il numero di patente non risultava registrato tra gli archivi della Motorizzazione Civile.

Ma il giovane è risultato anche sprovvisto di un valido permesso di soggiorno.

Pertanto il 23enne è stato arrestato e stamane sarà giudicato con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.