de Magistris, Bakri cittadino onorario

Il sindaco ha espresso la propria vicinanza ''a tutte le persone sotto processo per aver lottato contro le ingiustizie e le diseguaglianze a Riace come in Palestina''

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, conferirà la cittadinanza onoraria a Mohammad Bakri, attore e regista palestinese di cittadinanza israeliana.

Attore e regista israelo-palestinese ‘ambasciatore di pace’

L’annuncio al termine dell’incontro che il sindaco ha avuto oggi a Palazzo San Giacomo con Bakri e con Luisa Morgantini.
Il riconoscimento sarà consegnato a Bakri in quanto ”ambasciatore e pontiere di pace e uguaglianza in una terra lacerata”. ”Aderisco come uomo e come sindaco di Napoli – spiega de Magistris – all’appello promosso da Luisa Morgantini e da Assopace Palestina, e sostenuto da numerose personalità di cultura in favore di Mohammad Bakri, attore e regista palestinese di cittadinanza israeliana sotto processo, ancora una volta e dopo diciassette anni, per aver raccontato con una telecamera nel 2002 il massacro del campo profughi di Jenin in Cisgiordania”.
Il sindaco ha inoltre espresso la propria vicinanza ”a tutte le persone sotto processo per aver lottato contro le ingiustizie e le diseguaglianze a Riace come in Palestina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.