Crollo viadotto Genova, Lopa e Catapano: “Fare controlli per il controesodo estivo”

Così ieri mattina in una nota i dirigenti nazionali del Movimento Nazionale per la Sovranità di Gianni Alemanno, Rosario Lopa e Alfredo Catapano

NAPOLI. “Dopo il cordoglio e il dolore per le vittime del crollo del ponte di Genova, è urgente e necessario monitorare e verificare la staticità dei tanti viadotti, ponti e cavalcavia presenti sulle strade della nostra Nazione, è principalmente del Sud del Paese, visto l’imminenza del controesodo estivo. Per queste motivazioni abbiamo inviato una missiva al Prefetto di Napoli per sollecitare le istituzione preposte ed il Governo, proponendo, visto lo stato di emergenza, di utilizzare il Genio delle nostre Forze Armate, già specializzati per questo tipo di criticità”.

La nota di Lopa e Catapano

Così ieri mattina in una nota i dirigenti nazionali del Movimento Nazionale per la Sovranità di Gianni Alemanno, Rosario Lopa e Alfredo Catapano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.