Crollo a Gragnano, famiglie sgomberate e strada chiusa

Crolla la parete esterna di una palazzina nel centro di Gragnano, sgomberate decine di famiglie. Il crollo è avvenuto al civico 235 di Via Vittorio Veneto poco prima delle 14

Vigili del Fuoco, polizia, 118, Napoli, incendio, morti

GRAGNANO. Crolla la parete esterna di una palazzina nel centro di Gragnano, sgomberate decine di famiglie. Il crollo è avvenuto al civico 235 di Via Vittorio Veneto poco prima delle 14, i residenti stavano per pranzare quando hanno sentito un tonfo, un rumore tremendo che ha fatto scappare le famiglie fuori dalle loro abitazioni. I mattoni della parete esterna del palazzo di sette piani sono caduti sul tetto di una palazzina più bassa adiacente al palazzo crollato. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Crollo a Gragnano, cede palazzina

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e i vigili del fuoco che hanno sgomberato interamente l’edificio crollato e quelli adiacenti. Nessun ferito ma solo tanto spavento per le famiglie che si sono travate alcune stanze sfondate dai mattoni. La strada è stata chiusa al traffico veicolare in attesa dell’arrivo della gru che dovrà verificare lo stato della parete crollata e r mettere in sicurezza l’area. Per ora in strada sotto una pioggia incessante ci sono circa 30 famiglie che non sanno se passeranno la notte in casa o all’esterno.

I commenti

Sul posto anche il sindaco di Gragnano Paolo Cimmino e il suo vice Mario D’Apuzzo: «Mi hanno allertato e sono arrivato immediatamente – ha detto il sindaco – Aspettiamo di capire la gravità del crollo. Siamo pronti a prevedere operazioni di sgomberto per le famiglie evacuate». «Dobbiamo valutare il pericolo di altri cedimenti, altrimenti non potremo riaprire la strada», ha precisato il vicesindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.