Controlli dei carabinieri nell’area nolana, sequestri e denunce

Servizi di controllo dei carabinieri nel territorio di Nola e comuni limitrofi: sequestri e denunce da parte dei militari dell'Arma

NOLA. Servizi di controllo dei carabinieri nel Nolano: denunciati un 48enne di Cicciano sorpreso in flagranza di evasione dagli arresti domiciliari, un 29enne di Serino fermato alla guida della sua Alfa Romeo in stato di alterazione dovuta ad assunzione di cannabinoidi (rilevati da esami tossicologici all’ospedale di Nola), un 43enne di San Paolo Belsito, che nella sua abitazione teneva una pianta di cannabis indica alta circa un metro e 80. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Controlli nella zona del nolano

Denunciati anche un 58enne di Carbonara di Nola sorpreso alla guida della sua autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo e un 29enne ucraino controllato sulla pubblica via sprovvisto di documenti di riconoscimento e di permesso di soggiorno. Segnalati alla prefettura di Napoli sette giovani assuntori di stupefacenti e sequestrati cocaina, marijuana e hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.