Concorso “truccato” all’ospedale Cardarelli, tre denunciati

Ne hanno scoperti in tre, sono stati identificati e denunciati. Sono i primi nomi di un’inchiesta relativa a un concorso all'ospedale Cardarelli

NAPOLI. Ne hanno scoperti in tre, sono stati identificati e denunciati. Sono i primi nomi di un’inchiesta che riguarda un metodo, un sistema, una presunta trama illecita fondata su un bisogno primario: un posto di lavoro, un’assunzione a tempo indeterminato nei ranghi della pubblica amministrazione in Campania. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Concorso truccato, tre denunciati

Soldi in cambio dei suggerimenti giusti nell’ambito del test della vita, la prova che si è tenuta la scorsa settimana per portare a casa la qualifica di infermiere, suggerimenti dettati tramite una microtelecamera e un auricolare. Roba da aspiranti detective, un kit forse decisivo anche nella storia degli infermieri. Inchiesta dei carabinieri del Nas, ci sono tre denunciati.

Tre persone che finiscono al centro di un’informativa di polizia giudiziaria, i cui contenuti sono stati trasmessi sia al Ministero della Sanità, sia all’autorità giudiziaria, in attesa di sviluppi investigativi. Le indagini riguardano un concorso per infermieri all’ospedale Cardarelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.