Colera a Napoli, le condizioni di mamma e figlio

Al momento sono esclusi altri contagi all'interno dello stesso nucleo familiare. I parenti sono tuttora al Cotugno per ulteriori accertamenti

Meningite, Napoli, ospedale Cotugno

NAPOLI Migliorano le condizioni del bimbo di due anni, affetto da colera, ricoverato da ieri all’ospedale per le malattie infettive Cotugno di Napoli dell’Azienda dei Colli.

Le condizioni della madre e del figlio

Risultano stazionarie e buone le condizioni della madre, anche lei ricoverata da ieri nello stesso ospedale. Madre e figlio hanno contratto la malattia in Bangladesh, loro Paese d’origine, dal quale erano rientrati lo scorso lunedì.
Al momento sono esclusi altri contagi all’interno dello stesso nucleo familiare. I parenti dei due pazienti sono tuttora al Cotugno per ulteriori accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.