“La città dei talenti”, audizioni per aspiranti artisti nel napoletano

Un'opportunità di accrescimento artistico e culturale per mettere in mostra il proprio talento: ecco tutte le date e le performance richieste

SAN GIORGIO A CREMANO. Un’opportunità di accrescimento artistico e culturale per mettere in mostra il proprio talento. È l’offerta che la Città di San Giorgio a Cremano dà ai ragazzi fra i 13 e i 21 anni, attraverso l’associazione canora Maria Malibran. Per tre giorni, da mercoledì 18 al venerdì 20 aprile, saranno selezionate le migliori espressioni musicali  e canore del territorio per partecipare al progetto nazionale, promosso dal Miur, EIC-Youth Without Bordes,  in programma dal 28 aprile al 1 maggio, a Caserta, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet” dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” e il Dipartimento di Studi Europei “Jean Monnet” di Locarno (Svizzera). Si tratta di una competizione-concorso artistico, attraverso varie performances nelle sezioni Danza, Musica, Teatro e Arti Visive.

La città dei talenti, audizioni a San Giorgio a Cremano

Presso la Fonderia Righetti, esperti e maestri nelle varie discipline artistiche, selezioneranno i giovani artisti che desiderano confrontarsi sul proprio talento nella musica, nel canto, nel teatro, nella danza e nelle arti visive. (Le iscrizioni e la partecipazione è gratuita rivolgersi a assmariamalibrangmail.com oppure telefonare al num. 3397782781).

Successivamente alle audizioni, gli stessi prenderanno parte all’evento EIC-Youth Without Bordes, con l’allestimento di vere e proprie “arene”, al centro della città di Caserta e nella Reggia Vanvitelliana , nelle quali verranno svolte le diverse attività. Si va dall’arena dell’Arte per le competizioni artistiche, all’arena del Gusto, finalizzata alla promozione delle eccellenze agro-alimentari del territorio ( con la partecipazione degli Istituti Alberghieri che prepareranno i pasti), all’arena della Cultura con workshop e seminari tematici, dove gli studenti potranno condividere la conoscenza sul grande patrimonio artistico campano.

“San Giorgio  è la città dei giovani talenti, oltre che della cultura – spiega il sindaco Giorgio Zinno – e tra i nostri obiettivi vi è quello di creare le condizioni per far emergere i giovani che vogliono impegnarsi in diverse discipline artistiche, come il canto, il teatro e la danza . Dopo il talent che si è svolto durante il Premio Massimo Troisi, in cui si sono distinti molti giovani, quella proposto dall’associazione Malibran è un’ulteriore opportunità che abbiamo deciso di patrocinare, consapevoli dell’importanza che un’offerta del genere ha per i nostri ragazzi e per le loro famiglie”.

Inoltre la Corale Pueri Cantores Montemurro della Città di San Giorgio a Cremano sfiderà i giovani artisti nel nuovo programma televisivo IBand, realizzato da Mediaset, durante il quale vincerà il miglior gruppo musicale  o il miglior solista in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.