Case vacanza, Capri la seconda località d’Italia per prezzi

È Santa Margherita Ligure la località turistica italiana in cui le case costano di più. Il prezzo medio infatti arriva a 13.000 euro al mq

CAPRI. È Santa Margherita Ligure la località turistica italiana in cui le case costano di più. Il prezzo medio infatti arriva a 13.000 euro al mq, seguito dai 12.800 di Capri e i 12.700 di Forte dei Marmi.

Costo delle case, Capri la seconda in Italia

Questi i dati dell’Osservatorio nazionale turistico 2018 di Fimaa-Confcommercio e Nomisma in cui si fa notare come fra le rinomate località montane le più costose dal punto di vista delle abitazioni siano: Madonna di Campiglio (12.400 euro/mq), Courmayeur (11.100) e Cortina d’Ampezzo (10.800). Lo riporta l’Ansa.

Delle 13 città turistiche più care d’Italia, le meno esose sono Porto Rotondo, Corvara e Sirmione dove un’abitazione si compra in media a 8.500 euro al mq.

  • Santa Margherita Ligure (GE)
  • Capri (NA)
  • Forte dei Marmi (LU)
  • Madonna di Campiglio (TN)
  • Courmayeur (AO)
  • Cortina d’Ampezzo (BL)
  • Selva di Val Gardena (BZ)
  • Porto Cervo (SS)
  • Anacapri (NA)
  • Ortisei (BZ)
  • Porto Rotondo (SS)
  • Corvara (BZ)
  • Sirmione (BS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.