Crollo viadotto a Genova, no funerali di Stato per Giovanni Sarnataro

L'autotrasportatore di Casalnuovo di Napoli è morto nel crollo del ponte Morandi di Genova: la decisione dei familiari. Sabato lutto cittadino

casalnuovodinapoli

CASALNUOVO DI NAPOLI. Così come per i quattro ragazzi di Torre del Greco, non ci saranno funerali di Stato neanche per Giovanni Sarnataro, il camionista di Casalnuovo di Napoli morto nella tragedia del crollo del viadotto di Genova. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

No funerali di Stato per l’autotrasportatore di Casalnuovo di Napoli

La salma del 43enne partirà infatti da Genova questa mattina per raggiungere domani Casalnuovo di Napoli, dove si terranno appunto domani dalle 10 le esequie nella chiesa di Maria Santissima dell’Addolorata, frazione di Tavernanova. Sono stati i familiari dell’uomo, così come nel caso dei ragazzi di Torre del Greco, a decidere di rinunciare ai funerali di Stato per poterlo salutare nella sua città.

Il sindaco di Casalnuovo di Napoli Massimo Pelliccia ha proclamato, per la giornata di sabato, il lutto cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.