Cacciati dalla discoteca, tentano di investire ragazzi con la macchina – VIDEO

Finiscono agli arresti domiciliari due ragazzi. Dovranno rispondere di tentato omicidio aggravato e continuato: tutti i dettagli

NAPOLI. Finiscono agli arresti domiciliari due ragazzi. Dovranno rispondere di tentato omicidio aggravato e continuato. La notte del 6 maggio scorso, davanti alla discoteca Sea Garden di Salerno, i due ragazzi, a bordo di una macchina lanciata a folle velocità, si scagliavano volontariamente contro dieci ragazzi in fila all’ingresso del locale, con il chiaro intento di ucciderli.

Volevano vendicarsi per essere stati allontanati dal locale

Le indagini, svolte dalla Polizia attraverso assunzioni di informazioni e disamina dei filmati della videosorveglianza, hanno consentito di individuare gli autori dell’insano gesto e di ricostruire il movente. Ovvero l’intenzione degli indagati, provenienti dalla provincia di Napoli, di vendicarsi per essere stati allontanati dal locale in quanto ritenuti molesti.

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.