Istruzione e integrazione, borse di studio per i figli degli immigrati

Borse di studio e un piccolo campus universitario per i ragazzi di Castel Volturno (Caserta), figli di immigrati: il progetto

immigrati2

NAPOLI. Borse di studio e un piccolo campus universitario per i ragazzi di Castel Volturno (Caserta), figli di immigrati, che hanno l’ambizione di laurearsi.

Il progetto

È il progetto denominato “Centro Studi Internazionali” che la Diocesi di Capua sta realizzando in collaborazione con la Caritas e la Fondazione Migrantes al Centro Fernandes, struttura che a Castel Volturno ospita stranieri in difficoltà, tra cui donne tolte dalla strada, e negli anni – è stato inaugurato nel 1996 – è diventato un avamposto di legalità ma anche di reale integrazione. Lo riporta l’Ansa.

Ecco quindi il progetto del Centro Studi, già realizzato per metà; sono già pronti infatti i 16 mini-appartamenti ubicati al terzo piano dello stabile che ospita il Centro Fernandes, tutti già arredati.

C’è già un ospite del campus, un ragazzo del Senegal che vive ancora in Africa e si dovrà dunque trasferire a Castel Volturno. Dopo l’estate il “Centro Studi Internazionali” verrò inaugurato ufficialmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.