«C’è una bomba», e a San Gregorio Armeno è subito fuggi fuggi

Fuggi fuggi a San Gregorio Armeno. In pochi secondi è scoppiato il panico. C’è chi giura di aver sentito la frase «C’è una bomba»

«C’è una bomba», e nella strada dei pastori di Napoli è subito fuggi fuggi

Fuggi fuggi a San Gregorio Armeno. In pochi secondi è scoppiato il panico nel cuore del vicoletto dei pastori. C’è chi giura di aver sentito la frase «C’è una bomba», chi invece dice di aver assistito a un acceso litigio tra due ragazzi.

Pare però che sia in realtà scoppiata una rissa tra due coppie di fidanzati che hanno iniziato a spingersi a causa del blocco pedonale.

«C’è una bomba»: fuggi fuggi a San Gregorio Armeno

Per circa 20 minuti infatti decine e decine di persone sono rimaste bloccate tra passeggini e pastori per la grossa affluenza.

Il terrore

Terrore negli occhi di alcune mamme e papà che hanno abbracciato i figli correndo al riparo verso piazzetta San Gaetano. Per fortuna nulla di grave, solo tanta paura e qualche improperio liberatorio.


Fonte: il mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.