Bimba di 2 anni prigioniera dell’auto: genitori disperati

Una bimba di due anni è rimasta chiusa nell’abitacolo dell’auto, senza riuscire ad uscire. I genitori hanno tentato invano di aprire le porte

EBOLI. Bimba chiusa in auto ad Eboli, salvata da carabinieri e pompieri. Mezz’ora di paura ieri sera ad Eboli. Una bimba di due anni è rimasta chiusa nell’abitacolo dell’auto, senza riuscire ad uscire. I genitori hanno tentato invano di aprire le porte, ma la chiave ed il telecomando non funzionavano e non c’era modo di sbloccare l’impianto centralizzato.

Bimba di 2 anni chiusa in auto ad Eboli, salvata da carabinieri e pompieri

Di fronte alle lacrime della piccola, i genitori hanno chiesto l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco. In via Cefalonia (a pochi metri dalla caserma della guardia di finanza) non è stato affatto semplice completare l’operazione.

I vigili del fuoco hanno tentato invano di aprire la porta finché non hanno rotto il finestrino. La piccola ha riabbracciato i genitori.

CONTINUA A LEGGERE QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.