Biagio Sequino delegato ASI per il territorio provinciale di Napoli

"Ringrazio il senatore Claudio Barbaro per avermi affidato un così importante incarico. Lo sport è un fantastico veicolo di inclusione" ha detto Sequino

NAPOLI. Biagio Sequino, segretario provinciale di Napoli della LEGA-SALVINI, è il nuovo delegato ASI Nazionale per l’intero territorio provinciale di Napoli, la sua nomina è stata voluta e ratificata dal senatore Claudio Barbaro, presidente ASI Nazionale e membro della giunta CONI.

ASI, Biagio Sequino delegato della provincia di Napoli

ASI Associazioni Sportive e Sociali Italiane è uno dei più importanti e rappresentativi Enti di Promozione Sportiva, riconosciuto dal CONI, e conta 130 sedi territoriali, 70 Settori tecnici-sportivi e più di 5000 operatori e collaboratori presenti su tutto il territorio nazionale.

ASI ha come mission principale quella di promuovere e diffondere lo sport e i valori ad esso collegati, nonché a contribuire alla diffusione della pratica sportiva come elemento imprescindibile di benessere e civiltà.

Dunque, sarà compito di Biagio Sequino allargare e sviluppare il raggio di azione dell’associazione ASI nella provincia napoletana.

Il commento

“Ringrazio il senatore Claudio Barbaro per avermi affidato un così importante incarico. Lo sport è un fantastico veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale; tramite questo ruolo mi impegnerò affinché il diritto allo sport sia garantito a tutti, attraverso partnership e convenzioni con organizzazione private ed enti pubblici, specialmente nelle tante aree disagiate della nostra provincia. Nelle prossime settimane ufficializzeremo un calendario di iniziative ed eventi per iniziare fattivamente a favorire tramite lo sport, processi di aggregazione ed integrazione sociale, iniziando dalle zone periferiche” ha dichiarato Biagio Sequino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.