Beni culturali e turismo, boom di visite nei siti del vesuviano

I siti archeologici vesuviani si confermano con un totale di 24.073 accessi una delle mete preferite da turisti e visitatori nella prima domenica del mese

POMPEI. I siti archeologici vesuviani si confermano con un totale di 24.073 accessi una delle mete preferite da turisti e visitatori nella prima domenica del mese, quando monumenti e siti d’arte statali sono gratis per iniziativa del Mibact.

Beni culturali, boom di visite nei siti del vesuviano

Il primato spetta – secondo dati della Soprintendenza – a Pompei, con 19.486 accessi; a seguire il Parco archeologico di Ercolano con 3.796 presenze: qui i volontari della Pro Loco Herculaneum, questa mattina, hanno accolto con dolci e bibite quanti si sono recati in visita agli Scavi.

Settecento le presenze agli Scavi di Oplonti e 91 al Museo di Boscoreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.