Beccato ladro seriale affezionato alla Feltrinelli di Napoli

Era ormai divenuto un “cliente” affezionato della Feltrinelli, Luigi Leonardi, napoletano, classe 1972. L’uomo è stato sorpreso mentre usciva dal negozio della stazione centrale con 9 giochi per  consolle elettroniche del valore di 520 euro nascosti in un borsone. Rubava giochi per consolle Era stato notato da un addetto alla sicurezza prendere i giochi nei […]

Era ormai divenuto un “cliente” affezionato della Feltrinelli, Luigi Leonardi, napoletano, classe 1972. L’uomo è stato sorpreso mentre usciva dal negozio della stazione centrale con 9 giochi per  consolle elettroniche del valore di 520 euro nascosti in un borsone.

Rubava giochi per consolle

Era stato notato da un addetto alla sicurezza prendere i giochi nei pressi di una cassa e pertanto segnalato alla Polfer che lo intercettato e  tratto in arresto. Una settimana fa il Leonardi, con il medesimo modus operandi, aveva rubato altri giochi per consolle, per un valore di 419 euro, ma era riuscito a farla franca. Ma tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino

La condanna

Svaligiare lo stesso negozio gli è stato fatale: gli investigatori hanno visionato le immagini dell’impianto di videosorveglianza relative al furto rimasto impunito e lo hanno riconosciuto, denunciandolo anche per questo. Sottoposto a giudizio con rito direttissimo è stato condannato a 6 mesi di reclusione, 200 euro  di multa, nonché sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.