Baby gang picchia tre ragazzi sul Lungomare

Quando la baby gang è entrata in azione, i malcapitati sono scappati verso la zona della Colonna spezzata, rifugiandosi presso una camionetta dell'esercito

Napoli, Lungomare, Baby gang, violenze, esercito

NAPOLI. Baby gang picchia tre ragazzi sul Lungomare.

La vicenda

L’episodio si è verificato lo scorso sabato, attorno alle 23:30. Tre amici di San Giovanni a Teduccio avevano incrociato un gruppo di ragazzi di età compresa tra i dieci e i quindici anni: al sorridere di uno di essi per la pelliccia fucsia di una ragazza, la baby gang è entrata in azione. I malcapitati sono scappati verso la zona della Colonna spezzata, rifugiandosi presso una camionetta dell’esercito. Tuttavia, neanche i militari hanno fatto desistere i delinquenti: la jeep è stata accerchiata dal branco, e mentre due ragazzi hanno affrontato i militari, i restanti hanno colpito i tre con alcuni pugni al volto. L’arrivo dei rinforzi ha evitato guai peggiori.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.