Auto rubate in un capannone, area sotto sequestro

I Carabinieri di Saviano hanno rinvenuto due auto provento di furto e denunciato l'affittuario del capannone, un 44enne di Fermo

droga

SAVIANO. Due auto provento di furto sono state ritrovate dai Carabinieri di Saviano, che stavano effettuando alcuni controlli all’interno di un capannone. Si tratta di una Fiati 500X e di una Peugeot 2008 rubate pochi giorni prima a Portici e a San Sebastiano al Vesuvio. Grazie all’intervento del personale Enel, i militari hanno potuto accertare che nello stesso capannone si consumava energia elettrica tramite un allaccio abusivo alla rete pubblica. I carabinieri hanno denunciato per ricettazione l’affittuario, un 44enne di Fermo già noto alle forze dell’ordine, e sequestrato l’immobile. Le auto rubate sono state restituire ai legittimi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.