Assegnazione di locali di proprietà del comune, l’avviso pubblico

Commercianti, artigiani, liberi professionisti, associazioni, possono presentare domanda entro il 31 dicembre 2018: tutti i dettagli

NAPOLI. L’amministrazione comunale di Napoli ha emanato un Avviso Pubblico finalizzato all’assegnazione di locali di proprietà comunale, situati in varie Municipalità, dal centro alla periferia. Commercianti, artigiani, liberi professionisti, associazioni, possono presentare domanda entro il 31 dicembre 2018.

L’avviso pubblico

Sul sito istituzionale del Comune di Napoli (www.comune.napoli.it) è possibile visionare, per ogni cespite messo a bando, la scheda tecnica del locale, corredata delle informazioni principali (ubicazione, metri quadri, planimetria, canone richiedibile). Inoltre, è stato fissato il calendario degli appuntamenti per poter visionare i locali, prima di formalizzare la domanda di partecipazione (anch’essa disponibile sul sito).

Il commento

“Con questo atto l’amministrazione de Magistris – afferma l’Assessore al Patrimonio, Ciro Borriello – intende favorire un processo territoriale che tenda a stimolare la nascita di nuovi soggetti commerciali e culturali, affiancando, di fatto, chi vuole investire. È utile valorizzare il proprio patrimonio innanzitutto attraverso lo sviluppo dell’economia locale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.