Arresto show in un noto locale di Capri: arrestato spacciatore della movida

I poliziotti hanno sorpreso un avventore del locale mentre tentava di infilare nella custodia del cellulare una bustina di cellophane

CAPRI Questa notte gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. Capri hanno arrestato Cioffi Alfonso, napoletano di 34 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 Poco dopo le 02.00 di stanotte, mentre effettuavano un controllo all’interno di un noto locale isolano, l’attenzione dei poliziotti veniva catturata da due giovani, uno dei quali era il Cioffi, che stanziavano a poca distanza l’uno dall’altro. Uno dei due è stato sorpreso mentre infilava una bustina di polvere bianca nei pantaloni.

 I due giovani sono stati immediatamente fermati e la bustina sequestrata. La sostanza analizzata al narcotes è risultata essere cocaina,  per un peso di 0.66 grammi. Per terra sono state rinvenute altre due dosi di cocaina gettate dallo spacciatore.

 Inoltre il Cioffi possedeva la cifra di 1365.00 euro in banconote di piccolo taglio, delle quali non sapeva dare alcuna spiegazione. Pertanto è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e associato  presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale . Lo stupefacente rinvenuto è stato sequestrato e posto a disposizione dell’AG, come le banconote, che sono state versate su un libretto postale quale deposito giudiziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.