Anacapri, tassista sorpreso con la droga: scatta la segnalazione

Un insospettabile tassista di Anacapri è caduto nella rete dei controlli di prevenzione messi in atto dai carabinieri: tutti i dettagli

ANACAPRI. Un insospettabile tassista di Anacapri è caduto nella rete dei controlli di prevenzione messi in atto dai carabinieri. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Sospesa la licenza al tassista

L’uomo quarantaduenne è stato fermato mentre era alla guida del taxi, uno dei caratteristici veicoli in stile caprese, decapottabili e capaci di ospitare fino a sette passeggeri oltre il conducente.

I militari nel controllare documenti e dotazioni hanno rinvenuto due bustine di stupefacenti, una di eroina e una di cocaina: modica quantità, di cui il tassista ha dichiarato di essere in possesso per farne uso personale.

È scattata quindi la segnalazione al prefetto, al Comune di Anacapri ed agli uffici competenti. E ieri mattina il comandante della polizia municipale di Anacapri Marco Federico ha notificato la sospensione della licenza al proprietario dei veicolo, un ottantenne che aveva dato in uso la propria macchina unitamente alla licenza di concessione di taxi al più giovane collega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.