Ambulanza bloccata per ore da un’auto in sosta selvaggia al Vomero

"Chi parcheggia in modo selvaggio ostruendo il passaggio alle ambulanze e agli altri mezzi di soccorso va punito con la massima severità"

NAPOLI – “Ancora una volta le auto in sosta selvaggia hanno bloccato il passaggio di un’ambulanza rendendola inutilizzabile in caso di necessità”.

La denuncia del consigliere regionale dei Verdi

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, rilanciando “il racconto dell’associazione Nessuno tocchi Ippocrate che, nel postare le foto dell’ambulanza bloccata in via Salvator Rosa al Vomero, ha ribadito che è ormai una routine sostare ostruendo il passaggio dei mezzi di soccorso”.

“Questa volta è andata bene perché l’ambulanza stava rientrando alla postazione, ma comunque Napoli ha avuto, per due ore, un mezzo di soccorso in meno a disposizione per colpa di parcheggia in modo selvaggio che, poi, nella maggior parte dei casi è cliente affezionato dei parcheggiatori abusivi” ha aggiunto Borrelli condividendo “l’appello dei medici di Nessuno tocchi Ippocrate a essere più scrupolosi perché ogni minuto perso per ostruzione del passaggio è un minuto perso per salvare una vita”.

Per Borrelli “chi parcheggia in modo selvaggio ostruendo il passaggio alle ambulanze e agli altri mezzi di soccorso va punito con la massima severità, verificando anche la possibilità di incriminarlo per omicidio colposo nel caso in cui il paziente muoia per i ritardi nei soccorsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.