AFMV – Addio fottuti musi verdi: The JackaL tra ironia e fantascienza

Manca ormai poco all’uscita al cinema di AFMV – Addio fottuti musi verdi, diretto e interpretato da Francesco Ebbasta, membro dei The JackaL.

NAPOLI. Manca ormai una settimana all’uscita al cinema di AFMV – Addio fottuti musi verdi, diretto e interpretato da Francesco Capaldo, in arte Francesco Ebbasta, membro dei The JackaL.

Il film, prodotto tra gli altri da Cattleya e Rai Cinema, vede la partecipazione di Fortunato Cerlino e Salvatore Esposito, rispettivamente Pietro e Genny Savastano della celebre serie televisiva Gomorra.

Puntando tutto sulle indubbie capacità istrioniche del duo comico, alla pellicola preme sottolineare come il percorso dei giovani all’interno del mondo del lavoro sia ormai sempre più tortuoso, ricco di ostacoli banali, resi insormontabili da un burocratismo sempre più crescente ed asfissiante.

Il protagonista della storia, un qualificato grafico pubblicitario, stanco delle continue porte in faccia che gli sono sbattute nella ricerca di un lavoro in Italia, decide di mandare il proprio curriculum agli alieni: da qui, prende avvio una trama che si infittisce di divertimento in salsa agrodolce, con esilaranti battute che offrono comunque interessanti spunti di riflessione.

Sulla pagina Facebook dei The JackaL, è possibile visualizzare le interviste agli attori del film che, con un bicchiere di serietà in un mare di umorismo, con l’ironia che li caratterizza, si raccontano in questa esperienza tanto fantastica quanto surreale, coinvolgendo lo spettatore tanto da invitarlo a spendere i soldi del biglietto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.