13 gennaio, la Giornata mondiale del dialogo tra religioni e omosessualità

La giornata si celebra dal 1998 per ricordare Alfredo Ormando, che si diede fuoco in piazza San Pietro per protestare contro l'omofobia

donne-mano-nella-mano

NAPOLI. Si celebra il 13 gennaio la Giornata mondiale del dialogo tra religioni e omosessualità.

La giornata

La ricorrenza ha origine nel 1998 (proprio il 13 gennaio) quando Alfredo Ormando, poeta e intellettuale siciliano, si tolse la vita dandosi fuoco in piazza San Pietro per protestare contro l’omofobia delle gerarchie vaticane.

Da allora, ogni anno, Arcigay celebra a Roma una commemorazione della morte di Alfredo Ormando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.